fbpx

I nostri Eventi

Galà di beneficenza: Cosenza a sostegno del Cuore in una Goccia

Venerdì 3 dicembre si è tenuto, a Cosenza, il Galà di Beneficenza a sostegno della Fondazione il Cuore

sala.jpg

una Goccia. Una serata ricca di emozioni svoltasi nell’elegante cornice della Filanda dei Quintieri. L'evento riapre, dopo lo stop imposto dalla pandemia, le attività culturali e le iniziative di fundraising del Cuore in una Goccia in tutta Italia.

Si riparte, dunque, dalla Calabria, la terra che ha visto nascere la mission della fondazione nell’idea dei tre fondatori, Giuseppe Noia, Anna Luisa La Teano e Angela Bozzo; tre calabresi che hanno fatto della difesa della vita nascente e della cura dei più fragili l’obiettivo di una vita. Un messaggio che è stato accolto favorevolmente dai tanti aderenti all’iniziativa benefica e, soprattutto, dell’imprenditoria locale che ha contribuito alla realizzazione del galà: Rem, Scintille Montesanto, Damiani, Ausonia Atelier, Sara Assicurazioni, Masseria Falvo, Confapi Calabria e l'Azienda florovivaistica di Iuele Giuseppe.

La serata, condotta dalla giornalista Valentina Zinno, si è aperta con i saluti ed i ringraziamenti dei fondatori e con la presentazione della mission e delle attività della Fondazione attraverso video ed esposizioni. Nelle parole dei fondatori tutto l’amore verso le famiglie e i piccoli “guerrieri” del Cuore in una Goccia e l’importanza di essergli accanto e di sostenerli con ogni mezzo a disposizione. Il Galà è poi proseguito con momenti di intrattenimento tra musica e spettacolo e tante sorprese tra cui un pensiero per tutte le donne in sala, un bracciale con il simbolo del Cuore in una Goccia, dono di Scintille Montesanto.

Il ricavato dell’evento sarà devoluto al Progetto Down, progetto di ricerca sulla Sindrome di Down, promosso dal Cuore in una Goccia in collaborazione con la Fondazione Policlinico Universitario “A. Gemelli” I.R.C.C.S. di Roma. Lo studio è stato illustrato dal Prof. Giuseppe Noia, Presidente del Cuore in una Goccia e Direttore dell’Hospice Perinatale del Policlinico Gemelli, nonché responsabile scientifico del progetto. Quest'ultimo beneficerà anche di una Borsa di studio messa a disposizione da casa Damiani, la prestigiosa azienda produttrice di gioielli che nel corso della serata ha ufficializzato il suo sostegno.

Il Professore Noia ha poi introdotto altre importanti progettualità della Fondazione: da "Adotta una Lucetta", al Progetto Hospice fino al Progetto "Welcome to Life", passando per tutta l’attività solidale e caritatevole a favore delle famiglie più disagiate. In merito al progetto Hospice, il Dott. Paolo Spina, responsabile marketing della Fondazione, ha evidenziato ai presenti gli ultimi risultati di un lungo lavoro che la Fondazione ha portato avanti nei mesi scorsi, ovvero l’avvio, con l’Azienda Ospedaliera Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta, di un percorso di Hospice Perinatale presso il nosocomio casertano. La speranza è che, in un prossimo futuro, la stessa iniziativa possa trovare accoglienza presso le strutture ospedaliere calabresi.

Oltre al sostegno per i progetti in corso, le iniziative di beneficenza come il Galà tenutosi a Cosenza, rappresentano un importante strumento per amplificare il messaggio del Cuore in una Goccia: rispondere alla sofferenza legata alla patologia prenatale con l’accoglienza, la cura e tanto amore.

 

Guarda le foto

 

                  

Fondazione Il Cuore in una Goccia Onlus 

Via Francesco Albergotti, 16 - 00167 Roma (RM)
Partita IVA e Codice Fiscale: 13470371009
© Copyright - 2021 - Tutti i diritti riservati

L'autore del sito non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel temp

Newsletter

* Dato Obbligatorio

 

Powered by


Utenti online

Search