fbpx

Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

In Evidenza

 

 La vita nascente come principio educativo ieri e oggi

Intervista di Valentina Fontana
 
INTERDISCIPLINARIETA’

Nel corso del tempo le diverse problematiche che si può trovare ad affrontare una famiglia/una coppia/una donna che attende un figlio con patologie, sono state prese in carico da una prospettiva non più solo o prevalentemente clinica ma anche psicosociale. In che senso è auspicabile adottare un modello integrato, capace di radicare l’intervento clinico-terapeutico su uno scenario ad ampio spettro interdisciplinare? Quanto è importante che gli obiettivi siano condivisi e valutati solidalmente in gruppo fra gli attori interessati, professionisti e non?

 
 
Quando una gravidanza si interrompe, la gestante viene seguita secondo specifici protocolli medici ma è anche fondamentale tenere in considerazione molti altri aspetti di ordine psicologico, relazionale e umano che, se ignorati, possono determinare condizioni traumatiche presenti e future.
Una delle questioni più delicate riguarda la richiesta del corpo del bambino a seguito di un evento abortivo.

                  

Fondazione Il Cuore in una Goccia Onlus 

Via Francesco Albergotti, 16 - 00167 Roma (RM)
Partita IVA e Codice Fiscale: 13470371009
© Copyright - 2021 - Tutti i diritti riservati

L'autore del sito non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel temp


Powered by


Utenti online

Search